Grammatica vince il torneo juniores di Cambiago di Tennis Tavolo

Belle prestazioni per i ragazzi della ASD Obiettivo Sport tennis tavolo che si sono ben comportati nel torneo giovanile di Cambiago organizzato come da usanza dalla professoressa Servadio.

Su oltre 30 alunni divisi in varie categorie ben hanno figurato i giovani Nicholas Grammatica, Christian Meroni, Riccardo Attanà e Alessio Bertini che hanno vinto vari premi nelle rispettive categorie. In particolare Nicholas si è imposto nella categoria 2004 singolare  e ha raggiunto con Christian il secondo posto in quella di doppio.

” I nostri giovani stanno crescendo ed acquisendo consapevolezza dei loro mezzi tecnici. Stanno capendo che il gioco iniziano a conoscerlo, devono solo fare molti tornei per trovare certezze ulteriori. Rispetto agli altri 2003-2005 FITET gli manca questa esperienza, ma con questi piccoli tornei e a poco a poco con l’ inserimento nella D2 a squadre e nei tornei di quinta saliranno certamente” riferisce Emanuele Tignino, istruttore FITET e dirigente TT di Obiettivo Sport.

“Sono molto contento di questa vittoria. I miei maestri mi dicono sempre che so giocare e che ho ottima tecnica in tutti i colpi. Devo imparare a credere di più in questo e in me stesso. E poi sono felice perchè oltre al torneo ultimamente ho battuto Marco Meroni che è veramente da sempre la mia bestia nera!” ci racconta divertito il contento Nicholas.

Prossimi appuntamenti per i giovani OS a Pozzo D’ Adda già  il 29 gennaio con il torneo “Attivamente” del comune di Pozzo e il 5 febbraio con il provinciale giovani racchette organizzato dalla FITET.

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...